Tag

, , , , , , , , , , , ,

Nel porgere le mie scuse per qualche giorno di silenzio, mi piace offrirvi una ricetta che mi ricorda l’infanzia e che ho preparato in previsione di alcuni giorni di totale riposo per risolvere un piccolo problema di salute.

Questo plum cake al limone è perfetto al pomeriggio, insieme ad una buona tazza di tè. E’ uno di quei piccoli bocconi di passato e benessere che veramente consola il cuore…( a volte lo preparo anche per regalarlo: lo presento in un cellophane con un grosso fiocco di seta)

PLUM CAKE AL LIMONE

550 gr farina – 230 gr zucchero – 150 gr burro – 4 uova – 1 bicchiere scarso latte – la scorza grattugiata di 2 limoni grandi e il loro succo – un pizzico sale – 1 bustina lievito vanigliato

Imburrate una teglia rettangolare per plumcake ( o una teglia a forma di ciambella) e spolverizzatela con un po’ di farina. Mescolate insieme farina, sale, lievito. In una terrina sbattete con una frusta elettrica il burro ammorbidito, lo zucchero e le scorze grattugiate dei limoni (insieme al loro succo). Aggiungete le uova una alla volta. Cominciate quindi ad unire, alternativamente, un po’ di farina e un po’ di latte e continuate a mescolare fino ad esaurimento degli ingredienti. Mettete nella teglia preparata e infornate a 180 gradi per 45/50 minuti fino a che uno spaghetto o uno stuzzicadente inserito nel dolce ne esca completamente asciutto.

Annunci