Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

Un dolce che parla a stelle e strisce e che piace molto alla mia mamma, pur non essendo uno dei sapori a cui era abituata. Con il tocco del limone insieme ai mirtilli sa anche essere un dolce leggero che aiuta la digestione. Vi consiglio di provarlo…

CIAMBELLA MIRTILLI E LIMONE

700 gr di farina – 350 gr di zucchero – 120 gr di burro morbido – la scorza di un limone grattugiata –  4 uova – mezzo  litro di panna da cucina – 400 gr di mirtilli freschi ( o un barattolo oppure mirtilli surgelati) – 1 cucchiaino di vaniglia –  1 bustina di lievito per dolci – un pizzico di sale  (per la copertura : 1 bicchiere di zucchero + mezzo di acqua + il succo del limone precedente ) 

Riscaldate il forno fino a 180 gradi. Imburrate una teglia e spolveratela con un paio di cucchiai di zucchero. Mettetela in attesa. Mescolate insieme la farina e il sale. In una terrina mettete lo zucchero,  il burro e la scorza di limone grattugiata. Sbattete bene con un frullino finchè otterrete una crema morbida e di colore chiarissimo. Aggiungete le uova, una alla volta. Unite poi la vaniglia e la panna mescolando bene. Aggiungete la farina e quando essa sarà tutta amalgamata, unite i mirtilli con molta cura perchè sono delicatissimi. Mettete l’impasto nella teglia preparata e infornate per un’ora o fino a quando uno spiedino di legno o uno spaghetto inserito nel dolce non ne fuoriesca completamente asciutto. Nel frattempo che il dolce si raffredda, preparate la bagna. Mettete in un pentolino l’acqua, lo zucchero e il succo del limone e fate cuocere finchè lo zucchero sia completamente sciolto. Fate raffreddare e poi bagnate il ciambellone facendo penetrare la bagna a poco a poco. Se non volete bagnarlo potete servirlo con zucchero a velo ( oppure con una glassa fatta con 200 gr di zucchero a velo stemperati con due cucchiai di succo di limone). A voi la scelta…

Annunci