Tag

, , , , , , , , , , ,

Le giornate di Maria Grazia sembrano composte di 48 ore, visti gli impegni che lei riesce a farci entrare e che , a noi altre amiche, stancano solo ascoltandoli. E’ impegnata con il lavoro, la casa, la chiesa, i figli e le loro attività, la madre, il giardinaggio e, tanto per gradire, anche con la cucina e la conservazione dei cibi: è una super-eroina! ed è dalla sua impegnatissima cucina che giunge oggi la ricetta per fare la grappa al mirtillo che, oltre ad essere eccellente da sola, può essere anche usata come bagna per le torte alla frutta(naturalmente, in questo caso, allungata con acqua e zucchero).

Ingredienti:

1 kg di mirtilli freschi – 1 lt di alcool – 700 gr di zucchero – 1 lt di acqua

Pulire con un panno morbido e pulito i mirtilli: questa è un’operazione da fare con pazienza data la delicatezza dei frutti. Non fatevi tentare dal versare tutto in acqua poichè i mirtilli si spappolano con l’umidità. Dopo aver pulito i mirtilli metterli in infusione con l’alcool per almeno 10 giorni e poi filtrare il liquido ottenuto. Preparare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero facendo solo sciogliere lo zucchero, senza ebollizione. Raffreddare e poi unire al liquido dei mirtilli, lasciando in infusione per almeno 12 ore. Dopo di che filtrare il tutto e imbottigliare.

Può essere servita già dopo pochi giorni dalla preparazione. Fredda è una delizia per il palato!…

Annunci