Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

E’ indubbio che l’estate ci fa pensare, e desiderare, pietanze fresche e leggere ma che abbiano comunque gusto e sapore,un po’ di più della semplice insalata o del petto di pollo arrosto.Vi offro oggi due ricette che portano l’aroma del mare sulla tavola e che, con ingredienti semplicissimi,deliziano anche il palato più esigente.Non guasta neppure che facciano bene alla salute…….

COZZE AL FORNO     (4 persone)

1kg e mezzo di cozze – 150 gr pangrattato – 3 spicchi aglio – 2 cucchiai prezzemolo tritato – mezzo bicchiere olio d’oliva – sale e pepe – mezzo bicchiere vino bianco

Spazzolate e lavate bene le cozze sotto acqua corrente.Mettetele in una padella con un cucchiaio di olio e fatele aprire a fuoco vivo. Raccogliete il liquido rimasto in padella e filtratelo con una tela o un colino stretto.Togliete le valve superiori alle cozze e ungete con un po’ d’olio una teglia da forno nella quale metterete le mezze cozze con il frutto rivolto verso l’alto.Non sovrapponete le cozze ma fate un solo strato.In una terrina mescolate il pangrattatocon il prezzemolo e l’aglio,sale e pepe,e impastate con un po’ del liquido di cottura delle cozze filtrato e con un po’ di vino bianco.Distribuite poi il composto sulle cozze. Irrorate con l’olio e il vino bianco rimasti e infornate a 200 gradi per una quindicina di minuti. Servite con fettine di limone.

ALICI AL FORNO      ( 4 persone )

600 gr alici fresche – …….stessi ingredienti precedenti

Lavate,togliete testa e lisca centrale e aprite a libro le alici. Mettetele ad asciugare su carta assorbente da cucina.In una scodella mescolate prezzemolo,aglio,sale,pepe,pangrattato e impastate con un po’di olio e un po’ di vino bianco.Stendete le alici con la pelle rivolta in alto e mettete su di esse il composto preparato.Arrotolatele poi cominciando dalla coda e ponetele in una teglia oleata una vicina all’altra così che si aiutino a vicenda a non aprirsi durante la cottura.Irrorate con olio e vino bianco e infornate a 180 gradi per una ventina di minuti. Si mangiano sia calde che fredde.(personalmente, le preferisco fredde con una insalatina,un calice di vino bianco e un buon pane…)

Annunci