Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il cacao, e la cioccolata in genere, si presta alle preparazioni più diverse. Questa è una ricetta per i tartufi a cui dovete aggiungere solamente la vostra fantasia. Io vi dò un paio di idee, ma poi pensate a come potete migliorare le indicazioni di base………

TARTUFI AL COGNAC     (20 tartufi)

150 gr cioccolato fondente finissimo,spezzettato – 50 gr burro – mezzo bicchiere di panna – 1 cucchiaio di cognac o brandy – 3 cucchiai di cacao in polvere – 1 cucchiaio zucchero a velo

Mettete il cioccolato spezzettato in una terrina. Mettete burro e panna in un pentolino e fate sciogliere a calore moderato,portate ad ebollizione e spegnete il fuoco.Unite subito al cioccolato e con un cucchiaio di legno girate piano per fare sciogliere il cioccolato.Unite zucchero e cognac e amalgamate bene. Ponete in frigo per qualche ora affinchè il composto rapprenda bene. Poi con un cucchiaino prendete parti di mistura e fatene palline che farete rollare nel cacao in polvere.Conservate in frigo prima di servire.

VARIAZIONI:

Invece di unire il cognac ( o insieme al cognac,perchè no?) unite anche del cocco grattugiato e zuccherato e poi passate i tartufi finiti in altro cocco grattugiato.

Ancora, cognac e peperoncino per una sorpresa al palato!

Oppure un chicco di caffè al centro di ciascun tartufo (o una mandorla,o una nocciola, o un pistacchio,o una ciliegia sotto spirito,o…….)

Oppure i tartufi fatti con il cioccolato bianco…………

 ===================================================

Una maniera diversa di utilizzare il cacao è quella di preparare le tagliatelle al cacao, che detta così fa arricciare il naso ,mentre invece è una esperienza gastronomica sorprendente! Bisogna solo avere l’accortezza di seguire la ricetta punto per punto e non improvvisare variazioni………

TAGLIATELLE AL CACAO     ( 4 persone)

500 gr farina – 4 uova – un pizzico di sale – 3 cucchiai di cacao amaro – 250 gr panna da cucina – una decina noci tritate – prezzemolo tritato e parmigiano grattugiato – 50 gr burro

Mescolare il cacao alla farina e al sale e poi impastare con le uova per produrre le tagliatelle. Mettere in una padella il burro e poi unire le noci tritate, fare rosolare per pochi secondi e unire la panna.Spegnere il fuoco e mettere in attesa. Cuocere le tagliatelle e mescolarle con la salsa preparata facendole saltare al fuoco per qualche secondo.Servire con una spolverata lievissima di parmigiano e con prezzemolo tritato.

In questo caso le variazioni non sono consentite, e dico questo perchè mi è capitato di dover mangiare di queste tagliatelle delicatissime servite con caciocavallo ragusano stagionato che proprio ne distruggeva il gusto. Ma va premiata comunque la buona volontà…….

Fatemi sapere

Annunci