Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

I sorbetti alla frutta sono un eccellente maniera di sostituire il dolce del fine pranzo o cena. Facilissimi da preparare,ci risparmiano l’accensione del forno ma sono graditi come un dessert cotto e sanno anche darci una mano nell’alimentazione leggera possedendo minori calorie ma un grande apporto di vitamine.Per non parlare della sensazione rinfrescante nelle estati infuocate…

SORBETTO DI MELONE

1 melone da 6/700 grammi – 1 limone – 6 cucchiai di zucchero

La prima cosa da fare è preparare uno sciroppo di zucchero mescolando in una pentolina i 6 cucchiai di zucchero con altrettanti di acqua e facendo cuocere a fuoco basso solo finchè lo zucchero si sia dissolto. Fare raffreddare. Sbucciare e pulire dai semi il melone e farlo a pezzetti che verranno messi in un frullatore e ridotti in pureè. Versare il pureè in un recipiente che può andare in freezer, aggiungervi il succo del limone e la scorza grattugiata,poi lo sciroppo di zucchero completamente raffreddato. Mescolare bene il composto e mettere in freezer per un’ora.Dopo di che toglierlo e mescolare bene ancora una volta con forza. Rimettere in freezer. Una mezz’ora prima di servirlo toglierlo dal freezer e lasciare scongelare per qualche minuto e poi mescolare ancora una volta con forza.(Gli ultimi due passaggi, volendo,potete farli con il frullatore, ma dovete essere veloci per evitare che il composto si sciolga). Servite con scorzette di limone candite, pinoli, cannella o uvetta sultanina.Ci sta sempre bene una fogliolina di menta.

Come vi consiglio sempre, la vostra fantasia vale più di ogni ricetta, per cui potete sostituire al melone anche le pesche o l’anguria o il melone verde o il mango o…………….

Ricetta di una vecchia amica della mamma,Isa,che serviva il sorbetto anche con uno spruzzo del liquore preferito dai commensali.

Annunci