Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Pochi, semplici ingredienti per un capolavoro della pasticceria napoletana.

Per la torta: 200 gr farina – 100 gr burro – 150 gr zucchero – 2 uova – 1 bustina vaniglia – 1 busta lievito per dolci – 2 tazzine caffè forte ristretto………..Per la guarnizione: 500 gr zucchero a velo – 2 tazzine caffè ristretto – 250 gr burro (volendo, potete sostituire con mascarpone che ha la metà delle calorie del burro, oppure con formaggio Philadelphia leggero le cui calorie scendono a un terzo di quelle del burro) – 200 gr nocciole tostate e tritate – 1 cucchiaio cacao amaro – altre 2 tazzine di caffè – 1/2 lt di panna montata

Lavorate benissimo le uova con lo zucchero e quando saranno cremose e sbiancate unite il burro a temperatura ambiente, il caffè raffreddato, la farina a poco a poco, e per ultimi la vaniglia e la bustina di lievito.Versate il composto in una teglia imburrata e cuocete a 180 gradi per mezz’ora senza mai aprire il forno per non ostacolare la lievitazione.Continuate la cottura finchè la torta sia dorata e la prova stecchino non dia risultato asciutto. Raffreddate poi completamente la torta prima di guarnirla.

Guarnizione: Con un mixer elettrico sbattete benissimo il burro (o ciò che avete scelto) con metà dello zucchero a velo.Unite poi il caffè freddo e il cacao e continuate a mescolare aggiungendo anche il resto dello zucchero.Se la consistenza fosse troppo morbida aggiungete altro zucchero, al contrario se fosse troppo soda aiutatevi con uno o due cucchiai di latte. Tenete la crema in frigo fino al momento di usarla.

Quando la torta è fredda tagliatela a due dischi e bagnatela con una bagna di acqua,zucchero e le 2 rimanenti tazzine di caffè.Poi sul disco inferiore spalmate la panna e coprite con l’altro disco.Con una spatola prendete un po’ della crema al caffè e cominciate a ricoprire tutta la torta lasciando un po’ di crema per i riccioli finali. Aiutandovi con un foglio di carta da forno messo in obbliquo fate aderire le nocciole tostate e tritate ai lati della torta e fate un cerchio al centro. Poi mettete la restante crema al caffè in un sac a poche con beccuccio a stella (o in una bustina di plastica trasparente da frigo a cui tagliate un angolo e inserite il beccuccio a stella oppure in un sac a poche usa e getta per guarnizioni) e formate delle conchiglie intorno alla base della torta e dei riccioli sulla superficie.

NOTA: se non volete fare la torta ma vi piace l’idea del dolce al caffè, usate la ricetta per fare 12 muffins che poi decorate con panna e con un chicco di caffè ricoperto di cioccolato. Il tempo di cottura dei muffins e di circa 18-25 minuti.

Annunci