Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Un peccato. Non saprei definire diversamente ciò che la mousse di cioccolato rappresenta per me. E che io sia innamorata del cioccolato credo di non doverlo sottolineare ulteriormente, ma che la mousse sia l’apoteosi di questo cibo degli dei non sarà mai detto abbastanza. Solo 4 ingredienti per la preparazione di un dolce che non vi tradirà mai…

MOUSSE DI CIOCCOLATO     (4 persone)

150 gr di cioccolato fondente ottimo – 80 gr zucchero – vaniglia – 200 gr panna montata fresca, molto consistente

Fate sciogliere a lieve calore (meglio a bagnomaria) la cioccolata con uno o due cucchiai di latte o acqua e incorporate lo zucchero nel procedimento. Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Nel frattempo montate la panna molto soda e quando la cioccolata è fredda unitela piano piano alla panna, profumando con la vaniglia. Versate il composto in una coppa o nelle coppe singole e tenete in frigo per diverse ore prima di servire (almeno 4 o 5 ).Servite con panna, o frutti di bosco al naturale o noci spezzettate, o con un biscotto tipo lingue di gatto…….

Al ristorante servivamo il tris di mousse: tortino di pan di spagna al cioccolato con mousse di fondente, coppa di mousse al cioccolato bianco e un assaggio di mousse al peperoncino (di solito in un cucchiaino). Vedi foto seguenti…

NOTA: Per la mousse di cioccolato bianco il procedimento è  lo stesso.Per la tortina, invece, tagliate un pezzo di pan di Spagna al cacao,mettetelo in una formina rotonda e adagiatevi sopra la mousse, poi servite spolverizzata di cacao amaro. Per aggiungere il peperoncino alla mousse fatelo in fase di scioglimento del cioccolato insieme a latte e zucchero.

Annunci