Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Manca meno di una settimana, qui negli USA, al giorno del Ringraziamento e in questi giorni a venire mi piacerebbe parlarvi anche delle tradizioni della mia terra d’adozione per questo periodo, prima di immergerci poi nella maratona natalizia che alcuni hanno già iniziato a fine estate. Oggi vi propongo una torta che è buonissima – torta di carote e ananas – e facilissima da preparare. E’ un dolce stabile nelle cucine statunitensi e, da queste parti in Florida, si prepara la domenica precedente al Ringraziamento.

CARROT/PINEAPPLE CAKE

500 gr farina – 400 gr zucchero – 1 cucchiaino lievito per dolci – 1 cucchiaino bicarbonato – 1 cucchiaino di cannella – 700 gr carote grattugiate – 4 uova – 200 gr olio d’oliva – 200 gr di ananas sciroppato a pezzettini (incluso lo sciroppo) – 400 gr formaggio Philadelphia – 100 gr burro (o margarina vegetale) – 2 cucchiaini vaniglia – 800 gr zucchero a velo

In una terrina mescolate farina,zucchero,lievito,bicarbonato e cannella. Unite poi le carote grattugiate finissime, poi l’olio e infine le uova. Sbattete bene con un mixer elettrico finchè tutti gli ingredienti saranno bene amalgamati. Alla fine unite anche l’ananas spezzettato e il suo sciroppo mescolando bene per farlo assorbire dal composto. Imburrate e spolverate di farina una teglia per torte e versatevi il composto. Infornate a 180 gradi per 35 minuti o finchè uno spaghetto o uno stecchino infilzati nel dolce non ne ritornino completamente asciutti. Fate raffreddare per dieci minuti su una gratella e poi sformate la torta su un piatto per completare il raffreddamento. Nel frattempo preparate la glassa di farcitura sbattendo insieme burro,formaggio Philadelphia e vaniglia per qualche minuto e poi cominciando ad aggiungere poco alla volta lo zucchero a velo fino a raggiungere la consistenza necessaria . Quando la torta sarà fredda, tagliatela in due e farcite il centro con un velo sottile di glassa.Ricoprite con il secondo disco di torta e poi farcite tutta la superficie e i lati del dolce con la crema preparata. Volendo potete decorare con noci tritate solo la base dei lati della torta. Grattugiate un po’ di carota per decorazione (o noci tritate) e mettete in frigo fino al momento di servire.

E’ vero, le calorie sono tantissime, ma  uno chef a cui veniva rivolta questa  critica, rispose: “Io sono il vostro cuoco, non il vostro medico!”. Perciò, ne mangeremo di meno ma prepareremo ed assaggeremo il dolce così come viene preparato da decenni, gustandone la innegabile bontà…

Se volete preparare dei muffins invece di un dolce così grande, dimezzate le dosi della torta e preparate 14 – 18 muffins facendoli cuocere per 18-20 minuti. Un quarto di dose per la crema di farcitura.

Grande vegetale la carota!! Cruda, grattugiata, succo,nei soffritti,a zuppa, nel minestrone, all’insalata, stufata, contorno, sugo per la pasta…….e anche dolce!

Advertisements