Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ed eccoci al pranzo di Capodanno… magari un po’ stanche per la sera precedente ma comunque pronte a presentare un’altra preparazione che racconta della nostra passione per la cucina. Un menu semplice, che può anche essere preparato in precedenza e trattenuto in frigo…..(nel caso stamattina ci siamo alzate tardi!!) fino al momento della cottura e del servizio. Buon pranzo!

%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%

ANTIPASTI MISTI

Ricordate tutte le cose preparate a Settembre? i funghi sott’olio, le melenzane, i peperoni, le olive?

ebbene, è giunto il momento di usarle per approntare un antipasto misto al quale potremo aggiungere qualche bruschetta varia, un assaggio di caprese, qualche acciuga (con burro e fragole, se le trovate) , e abbinando al tutto un ottimo piatto di salumi italiani che ci aiutano ad iniziare l’anno in grande stile.

%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%

TAGLIOLINI IN SALSA DI PORTO E FUNGHI    (4 )

300 gr tagliolini freschi all’uovo – 4 cappelle di funghi – 5 scalogni – 1 bicchiere di ottimo porto – olio – sale e pepe – prezzemolo – 500 gr panna

Lo scalogno è una cipolla dal sapore dolce e delicato che si abbina benissimo con la delicatezza del porto e la sostanza della panna e della pasta all’uovo. Nel clima di riposo del giorno di Capodanno ci concediamo di acquistare i tagliolini già pronti e di preparare la salsa anche il giorno prima. Tritate bene gli scalogni puliti e fate a fettine i funghi puliti. Mettete gli scalogni in pentola con 3/4 cucchiai di olio e fate rosolare per qualche minuto, aggiungete poi le fettine di funghi e fate andare per ancora 5-6 minuti.Unite ora il bicchiere di porto e fate evaporare. Aggiungete la panna, regolate di sale e pepe e cuocete per non più di 3/4 minuti. Spegnete e tenete in attesa. Cuocete i tagliolini in abbondante acqua salata, poi scolateli e versateli nella pentola con la salsa finchè saranno completamente ricoperti. Servite spolverando di prezzemolo tritato. ( Potete conservare la salsa raffreddata per almeno 24 ore finchè sarà tempo di condire la pasta).

%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%

ROAST BEEF con salsa di mango,arancia e peperoncino ( 4)

750 gr roast beef – olio,sale,pepe – 1 mango – 1 mela – 1 arancia –  1 cipollina – un pizzico  di zenzero , curry,curcuma,noce moscata e cannella – 100 gr zucchero di canna – 3 cucchiai aceto bianco – 1 cucchiaio aceto balsamico – 1 cucchiaino peperoncino – scorza arancia grattugiata – sale

Salate e pepate il roast beef a mettetelo in una pentola con qualche cucchiaio di olio su fuoco alto per imbiondire e poi continuate la cottura a fuoco basso per almeno 45 minuti. Spegnete e lasciate in attesa ( anche 24 ore, ma in frigo in questo caso, potete sempre riscaldare il giorno dopo prima di affettarlo) .

 Anche la salsina può essere preparata il giorno prima ( o anche due giorni prima e mantenuta in frigo) . Se non trovate il mango, sostituite con una pera o una fetta di ananas o un frutto succoso a vostro gusto.

Tagliate i frutti a pezzettini, inclusa l’arancia sbucciata al vivo e la cipollina, e mettete tutto in una pentola con il resto degli ingredienti. Fate arrivare a bollore e poi abbassate il fuoco al minimo e cuocete per almeno 40 minuti o fino ad avere la consistenza di una marmellata. Se volete, unite anche qualche chicco di uvetta, ma non è necessario. Servite fredda con le fette di roast beef calde.

Se non volete fare questa salsa usate il chutney : https://cinziamaria.wordpress.com/2010/10/01/una-chicca-indiana-il-chutney/  oppure la composta di cipolle rosse :https://cinziamaria.wordpress.com/2010/09/25/qualcosa-di-insolito-da-provare/

%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%

INSALATINA CON CIPOLLE CARAMELLATE E PECORINO FRESCO

Una insalatina freschissima a cui aggiungeremo dei pomodori e dei ravanelli tagliati sottili, e poi delle cipolle caramellate: (fettine di cipolla tagliate sottili e fatte imbiondire in olio e poi bagnate di aceto balsamico e caramellizzate senza bruciarle) . Aggiungiamo una fettina di pecorino fresco e sormontiamo il tutto con una vinaigrette molto semplice di sale,olio,pepe e un pizzico di mostarda.

%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%

PANETTONE CON ZABAIONE AROMATICO E CIOCCOLATO

4 tuorli – 4 cucchiai zucchero – 8 cucchiai marsala – scorza d’arancia grattugiata – panna montata 100 gr – 100 gr cioccolato fondente

In una pentola, possibilmente di rame, sbattete bene i tuorli con lo zucchero e quando saranno ben montati e spumosi unite anche il marsala. Ponete la pentola su un’altra contenente acqua che bolle e fate cuocere lo zabaione finchè monta ma non deve ASSOLUTAMENTE bollire.  Fate raffreddare e poi unite la panna montata e la scorza di arancia grattugiata e mescolate bene. In una casseruolina sciogliete il cioccolato fondente con qualche cucchiaio di latte e poi tenete in caldo. Ponete le fette di panettone sul piatto, coprite con lo zabaione alla panna e solo al momento di servire versatevi sopra il cioccolato caldo.

%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%

Buon appetito e Buon Anno…..tra qualche giorno, l’Epifania che tutte le feste e le calorie si porta via…………con un altro menu interessante a chiudere la stagione natalizia………

Advertisements