Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Sin da giovane, date le precarie condizioni economiche della famiglia, la mamma aveva imparato che mangiare verdure insieme al pane risolve spesso il problema del pranzo o della cena. Anche quando negli anni, poi, gli introiti familiari sono nettamente migliorati, quelle frugali abitudini alimentari non sono mai state abbandonate del tutto, rivelandosi molto salutari nel momento in cui papà iniziò ad avere problemi cardiaci.E proprio per assicurare a papà una nutrizione approvata anche dai medici che la mamma cominciò ad inventarsi molte preparazioni con le verdure estive che danno grande soddisfazione al gusto, senza pesare nè sulla salute e nè sulla tasca – che non guasta!

Una di queste pietanze è l’insalata arrosto. L’ho preparata per la festa dell’Indipendenza, lo scorso 4 Luglio, e non sono riuscita ad averne neppure un boccone…..a seguire ricetta per 4 persone

2 melenzane – 2 peperoni – 2 zucchini – 2 cipolle Tropea (o dolci) – 2 pomodori – un mazzetto rucola o insalatina mista – molte foglie di basilico e qualche foglia di menta – sale e pepe – olio d’oliva – aceto balsamico

Lavate bene le verdure e sbucciate solamente le cipolle. Fatele tutte a rondelle alte almeno 3 cm e mettetele sulla graticola arrostendole per una decina di minuti sul fuoco di carboni (se non avete disponibilità di grigliare, mettete le verdure sulla placca unta del forno e poi sotto il grill facendo attenzione a non bruciarle). Quando sono pronte lasciatele raffreddare e poi fatele a pezzetti e mettetele in una terrina, unite i pomodori a pezzetti, basilico e menta tritati, e la rucola o l’insalatina. Condite con sale, pepe, olio e aceto balsamico e mescolate benissimo. Servite con crostini e formaggio o come accompagnamento a carne o pesce alla brace. ( grigliando il petto di pollo e unendolo all’insalata si ottiene un buonissimo piatto unico!).

Amici e parenti stanno cominciando a richiederla sempre di più, al posto dei vari hamburger, hot dog e carni varie alla griglia……….insieme, anche, alle pizzette di melanzane ( ricetta nei prossimi giorni…)

Advertisements