Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Una ricetta ancora fresca per gli ultimi scampoli di estate e di caldo. Tutti ormai facciamo il pollo al curry indiano e con il riso e questa variazione che vi propongo mi giunge da un’amica indiana che lo prepara nelle sere d’estate. E’ molto semplice, anche se la ricetta può sembrare lunga. Provare per credere… perchè poi diventerà una vostra favorita!

INSALATA DI POLLO AL CURRY   ( 4 )

3 petti pollo con ossa e pelle – mezza cipolla – 1 frutto ( pera o mela o mango o 2 fette ananas) – 1 spicchio aglio – 2 cucchiai aceto balsamico – 2 cucchiai zucchero canna – un po’ di zenzero grattugiato – un pizzico peperoncino – 300 gr maionese – mezzo bicchiere vino bianco – 3 cucchiai curry dolce – 2 gambi sedano – 2 cipolline – 4 cucchiai uvetta sultanina – 2 cucchiai di lamelle di mandorle

Condire con sale e pepe e olio d’oliva i petti di pollo e cuocerli al forno per 45 minuti a 180 gradi, la cottura in questa maniera assicura che il pollo rimanga succoso e morbido. Sfornare e raffreddare coperti. Nel frattempo fate a pezzettini il frutto e la cipolla e metteteli in un pentolino a cui aggiungete aglio tritato, aceto balsamico, zucchero, zenzero e peperoncino. Sale e pepe e fate cuocere per almeno 30/40 minuti. Raffreddate. Fate a pezzetti il pollo scartando la pelle e le ossa e metteteli in una terrina.Aggiungete sedano e cipolline a pezzetti e completate con l’uvetta sultanina. Nel mixer mettete la composta di frutta, il vino bianco, la maionese e il curry dolce e mescolate senza ridurre in crema, ma lasciando piuttosto grossolano. Condite il composto di pollo con questa salsa e prima di servire dentro coppe di foglie di insalata verde decorate con le lamelle di mandorla.

Questa insalata va benissimo anche come pranzo veloce consumata in un panino. Ricordate di usare sempre foglie di insalata per evitare la dispersione dell’umidità dell’insalata nelle fette di pane.

Annunci