Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il bar/pasticceria dei nonni paterni era al centro di Castellammare di Stabia, su quel Corso Vittorio Emanuele che – insieme alla Villa Comunale – rappresenta ancora la strada delle vetrine e delle passeggiate. Tra gli anni 50 e 60 il bar/pasticceria è stato un elegante punto di ritrovo e i dolci sfornati a ritmo continuo erano un richiamo per i palati più esigenti. Tra gli intenditori di dolci e caffè c’era anche Aldo ( nella foto insieme a papà) che tra una sfogliatella, un caffè e un liquore, insegnava a tutti un po’ di quella filosofia che era materia della sua laurea. Un novello De Crescenzo, per intenderci, o un Salvatore Marotta che – tra sorrisi e “fattarielli” sapeva accentrare l’attenzione sul soggetto della conversazione che altrimenti sarebbe risultato ostico per molti. Aldo apprezzava moltissimo anche un liquore alla cannella e vaniglia che produceva la nonna per la famiglia e che aveva assaggiato una mattina dopo la classica sfogliatella del “buongiorno”. Lui diceva che era così buono da avere il potere di risvegliare i suoi ricordi della cucina della sua mamma… aveva proprio il gusto dei ricordi!

LIQUORE CANNELLA E VANIGLIA

1 stecca di cannella – 1 baccello di vaniglia – 1/2 lt vodka o grappa – 700 gr zucchero – 1 lt acqua

Aprite a metà il baccello di vaniglia e poi mettetelo in un vaso insieme alla stecca di cannella. Ricoprite il tutto con la vodka o la grappa e lasciate macerare per 15 giorni. Preparate poi uno sciroppo con il litro d’acqua e lo zucchero e fatelo raffreddare. Passate al colino il macerato e unitelo allo sciroppo di zucchero mescolando bene. Imbottigliate ed etichettate e riponete in luogo fresco per almeno un altro mese. Questo è uno di quei regali di Natale che…..vanno a ruba! Ricordate che potete realizzare questo liquore anche solo con la cannella o solo con la vaniglia. Nel caso che lo facciate solo con la cannella, ricordate che esso risulterà molto forte di sapore e quasi come un fuoco:questa è una caratteristica della cannella. Prodotto insieme con la vaniglia acquista un pizzico di dolcezza che smorza un poco l’effetto bomba della cannella conservata in alcool.

Annunci