Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Una variazione semplificata di una grande ricetta russa come il koulibiac di salmone e gustosi accompagnamenti per un’altra giornata di festa…

********************************

Complessità di sapori ma facilissima da realizzare, specie se usiamo pasta sfoglia o frolla già pronta – ma è buonissima anche con la pasta brioche!!! – , rappresenta sia un antipasto e primo insieme che, volendo, un piatto unico… a voi la scelta…

KOULIBIAC DI SALMONE    (  6  )

250 gr riso – 200 gr funghi – 400 gr salmone – 3 uova sode –  500 gr spinaci – 1 uovo crudo –  100 gr panna – 2 confezioni di pasta sfoglia o frolla –  burro – aglio – olio – prezzemolo – brodo,anche vegetale – vino bianco

In una pentola da risotti rosolare uno spicchio d’aglio in qualche cucchiaio d’olio e poi versarvi il riso e farlo tostare, unire i funghi affettati e rosolare per qualche minuto. Bagnare poi con vino bianco da far evaporare e cuocere come un normale risotto con il brodo per 18-20 minuti,mantecando con burro, prezzemolo e panna, alla fine.. Far raffreddare. Cuocere il trancio di salmone in un brodetto con cipolla,sedano,carota,chiodi di garofano e grani di pepe. Far raffreddare. Ripassare in padella con aglio e olio d’oliva gli spinaci e fare raffreddare. Stendere la pasta sfoglia a rettangolo e fare uno strato di risotto sopra al quale metterete uno strato di salmone e poi gli spinaci e, a completare, le uova sode. Ricoprite con un altro rettangolo di pasta sfoglia e chiudete bene i lembi della pasta con un poco di uovo sbattutto. Spennellate tutta la pasta di uovo sbattuto e mettete in teglia da forno. Cuocete a 190 gradi finchè sia dorato. Aspettate qualche minuto prima di affettare e servire . In Russia si serve con burro fuso, io trovo che anche senza sia buonissimo…

***************************************

PETTO DI TACCHINO RIPIENO     ( 4 )

2 petti di tacchino – 100 gr pancetta – 200 gr formaggio caprino – 1 rametto salvia –  1 rosmarino – olio – sale e pepe – vino bianco – aglio

Chiedete al macellaio di lasciare la pelle intorno ai petti perchè manterrà la giusta umidità in cottura, potete poi eliminarla prima di servire…Battete bene e allargate i petti di tacchino su cui poggerete le fette di pancetta e poi aggiungerete il caprino a cui avrete mescolato la salvia tritata fine. Chiudete poi bene i petti imbottiti e rosolateli in una teglia che potrà andare in forno con olio aglio e rosmarino. Unite poi un bicchiere di vino bianco  e infornate a 180 gradi per almeno 45 minuti. Fate riposare un poco prima di affettare.

*********************************************

FINOCCHI GRATINATI     ( 4 )

3 finocchi – 500 ml latte – 1 cucchiaio farina – 50 gr burro – 100 gr pangrattato – 100 gr nocciole tostate – 50 gr parmigiano grattugiato – sale,pepe,noce moscata

Affettate i finocchi puliti e fateli bollire per un paio di minuti in acqua salata. Nel frattempo preparate la bechamèl sciogliendo il burro a cui unirete la farina e poi il latte cuocendo su fuoco medio finchè non si sarà alquanto rassodata. Salate e pepate e unite un buon pizzico di noce moscata. In una teglia da forno fate uno strato di finocchi e poi ricoprite con la bechamèl. Spolverizzate di parmigiano e finite con pangrattato e nocciole. Stufare in forno per 15-20 minuti finchè si forma una crosticina dorata in superficie ( sotto il grill se avete fretta).

*************************************

Un bel vassoio di formaggi misti con frutta e crackers  aiuta a concludere elegantemente questo pranzo. Ricordate sempre di scegliere almeno 3 tipi di formaggio ( a pasta dura, media e morbida), almeno 3 tipi di frutta che taglierete a misura di bocca, e dei cracker non aromatizzati, bianchi e integrali, per esempio. E poi lasciate che gli ospiti si servano da soli creando il loro piatto …

*******************************************

FRUTTA AL CIOCCOLATO

Frutta mista – cioccolato fondente – cioccolato bianco – pistacchi o nocciole tostate e tritate

Tagliate la frutta a bocconcini e poi bagnate gli stessi in cioccolato fondente o bianco sciolti con qualche cucchiaio di latte . Qualche bocconcino al cioccolato ripassatelo in pistacchi o nocciole tritate. Servite tutto in pirottini di carta.

Annunci