Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

In natura non esistono gli angoli retti.

Tutto ciò non creato dall’uomo è morbido, sinuoso, rotondo… e come tale conferisce  sicurezza, abbraccio, tenerezza.

Almeno, questa è la mia percezione delle cose intorno a me ed è quanto mi accade quando, cucinando le polpette, vedo in esse un conforto sia visivo che di gusto, che mi rimette in pace con il mondo pieno di angoli, cubi e parallelepipedi che sulle sue rette inventate dagli esseri umani vorrebbe imprigionare cose come le sensazioni e i sentimenti, le emozioni ed i sogni, che non possono che essere rotondi, dolci e rassicuranti…

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

POLPETTINE SORPRENDENTI IN BECHAMEL ROSATA     ( 4 )

 Polpette :250 gr carne tritata di vitello e 250 gr di maiale (o salsiccia) – 70 gr pinoli  – 2 uova – 1 panino raffermo – 5 cucchiai parmigiano grattugiato – sale e pepe – 1 cipolla piccola – pangrattato – prezzemolo

Salsa cremosa: 100 gr burro – 60 gr farina – 500 gr latte – noce moscata – sale e pepe – 5 cucchiai pomodoro passato

Ammollate in acqua o latte il panino raffermo e poi strizzatelo bene. In una terrina mettete le carni macinate miste, il pane strizzato, le uova, i pinoli tritati, la cipollina tritata, 3 cucchiai dei 5 di parmigiano, sale e pepe a seconda del vostro gusto, e mescolate bene per ottenere un impasto morbido ma consistente. In caso fosse troppo molle aiutatevi con del pangrattato per rassodarlo. Da questo composto di carne ricavate delle polpettine poco più grandi di una noce che metterete su carta forno in una teglia e poi le spennellerete di olio facendole cuocere in forno a 180 gradi per una decina/quindicina di minuti.

Preparate ora la bechamel facendo sciogliere il burro e aggiungendo poi la farina che farete tostare per qualche attimo. Unite ora il latte a filo e fate cuocere per almeno una decina di minuti. Aggiustate di sale e pepe e di noce moscata. Togliete dal fuoco e unite i cucchiai di pomodoro passato che renderanno la bechamel rosata.

Versate la salsa in una pirofila e su di essa aggiungete le polpettine; spolverate con il restante parmigiano e passate il tutto sotto il grill del forno per 5/6 minuti. Servite poi su purea di patate con una spolverata di prezzemolo tritato fresco.

Annunci