Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Chi più chi meno, tutti abbiamo affrontato il problema dei figli o dei nipoti che rifiutano di mangiare le verdure. Io, per esempio, ne facevo crema che entrambe le figlie mangiavano come minestra di patate, ed ho tritato – grattugiato – nascosto in ogni maniera qualunque tipo di verdura. Oggi sono loro a chiedermi se consumo abbastanza vegetali, se bevo a sufficienza, se seguo una dieta appropriata. Che dire?… è una ruota che gira e ora sono loro ad avere il problema dei piccoli che rifiutano le verdure.


Un magnifico esemplare di ragazzini che rifiutano le verdure è Vincenzo, le cui caratteristiche sono tutte nel sorriso furbetto che ha nella foto qui a lato. Grande conoscitore di tutti gli eroi Pixar, e della produzione sconfinata di films d’animazione, Vinci – come viene chiamato con tenerezza in famiglia – è un bambino in gamba, sicuro di quel che vuole ma anche dolce e sorprendente, talvolta, con certe uscite che lasciano tutti di sasso. E’ anche un po’ testardo qualche volta …. chissà da chi avrà preso?… e quando si è convinto che le verdure non gli piacevano e non le avrebbe consumate mai, la mia amica Diana( che è sua madre) non si è persa d’animo ed ha inventato una ricetta appositamente per lui.

Un giorno in cui Diana stava preparando da mangiare, Vinci si è presentato in cucina chiedendo per quale motivo le polpettine che la mamma stava confezionando fossero di colore verde. Con una flemma invidiabile, Diana ha risposto, senza battere ciglio, che quel giorno si mangiavano polpette di coccodrillo e che lui era fortunato a poterle provare. Vinci è rimasto un attimo perplesso – forse chiedendosi perchè non era stato invitato al safari per procurarsi le materie prime – ma poi è stato felicissimo di mangiare quella prelibatezza che pochi hanno la fortuna di assaggiare.

E allora, dedicate al mio “nipotino”Vinci, le polpette di coccodrillo che diventeranno anche le vostre preferite ( non vi nascondo che le mangio con grande piacere!)…..

POLPETTE DI COCCODRILLO ( alias verdure)   (30)

500 gr carne vitello tritata – 1 cucchiaio menta  – 1 cipolla  – 2 carote – 1 zucchino (o una manciata spinaci) – 1 cucchiaino origano – 1/2 mazzetto prezzemolo – 1 uovo – 1 pizzico noce moscata – 1 pizzico zenzero – 1 pizzico curry -2/3 cucchiai di parmigiano grattugiato (o formaggio di vostra preferenza) –  sale e pepe – farina (o pangrattato)- olio per friggere

Pulite bene tutte le verdure e tagliatele a pezzi grossi che metterete dentro il mixer per frullarle con un goccio d’olio d’oliva e , se necessario, un poco di acqua minerale. In una terrina mettete poi la carne tritata, unite tutte le spezie e poi aggiungete anche le verdure tritate e l’uovo, mescolando bene per amalgamare il tutto. Qualora l’impasto fosse troppo morbido, aiutatevi con del pangrattato per raggiungere una consistenza soda ma non troppo solida. Formate delle polpette grandi poco più di una noce, infarinatele (o passatele in pangrattato) e friggetele in abbondante olio a calore moderato per consentire la completa cottura della carne. Quando sono belle dorate adagiatele su carta assorbente da cucina. Servitele sia calde che fredde.

E, a dirla tutta, sono un ottimo antipasto con un sorso di buon vino bianco, mentre si aspetta che la cena sia pronta…………( ah! che bei ricordi!!!)……

Altro suggerimento per “spingere” le verdure con i bambini è quello di essere creativi, come nella foto…

**********************************************************

Little nephews, meatballs and crocodiles…

My friend Diana has a little boy who dislikes vegetables, like most of the children I know! One day, while cooking meatballs inside which she had minced a lot of vegetables, when Vinci asked why the meatballs were green she answered that it was because that day she would have served crocodile’ meatballs! The little one thought for a little bit and then decided he was going to taste that delicacy…..

Here is the recipe for the CROCODILE’ MEATBALLS

1 lb ground veal – 1 tbsp mint – 1 onion – 2 carrots – 1 zucchini (or a handful of spinach) – 1 egg – 1 tsp oregano – 2 tbsp parsley – 1 pinch each of: nutmeg, ginger and curry – salt and pepper – flour (or bread crumbs) – frying oil – olive oil

Peel and clean well all vegetables and place them in a mixer or blender. Add 1 or 2 tbsp of olive oil or water and blend until all combined. In a bowl put the ground meat, all the spices, the blended vegetables, the egg and salt and pepper. Mix well and if it is too wet add some bread crumbs to achieve the consistency for meatballs. Shape the meatballs as big as a golf ball and roll them into flour or bread crumbs. Fry them over medium heat and drain them on paper towels before serving. They are very good either hot or cold………..

Annunci