Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

AUTUNNO E INVERNO A PARIGI

Ci sono momenti in cui siamo stanchi di tutto, dal mondo esterno fino alle più piccole cose dentro di noi che non procedono come vorremmo. Sono i momenti in cui ciascuno di noi si rifugia nel “suo” mondo preferito per ricominciare a respirare e ricaricare le batterie per tornare a “funzionare”. Talvolta basta una musica, un ricordo, un libro, qualche momento di solitudine o di compagnia con un animale o una persona amata. Qualche volta, anche il cibo può diventare attimo di relax…..

parigi ravioli di asparagi su vellutata di carciofi

RAVIOLI ASPARAGI E CARCIOFI SU VELLUTATA DI PATATE     ( 4 )

900 gr farina – 7 uova – 300 gr asparagi fini – 4 carciofi – 3 spicchi aglio – 3 rametti prezzemolo – qualche foglia di salvia – 4/5 patate medie – sale e pepe – 8 cucchiai olio d’oliva – 1 limone – mezzo bicchiere di panna da cucina

Per prima cosa pulite i carciofi dalle foglie esterne e dalla eventuale peluria interna e ricavatene solamente i cuori che metterete in acqua acidulata con limone per evitare che anneriscano. Sbucciate le patate e fatele a tocchetti. In una pentola mettete 3 cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio, unite poi i carciofi tagliati a spicchi e due delle patate tagliate a pezzetti. Salate e pepate e unite una mezza tazza d’acqua che consenta la cottura dei vegetali che dovranno essere asciutti a cottura ultimata. Riduceteli poi in crema con un mixer.

Pulite gli asparagi togliendo loro solo il gambo finale che è fibroso. Fateli a pezzetti da un cm. e cuoceteli in padella con qualche cucchiaio di olio d’oliva, uno spicchio d’aglio e le foglie di salvia intere. Non più di 7/8 minuti totali di cottura.

In un altro pentolino mettete il rimanente olio con l’ultimo spicchio d’aglio e il prezzemolo. Unite poi le restanti due patate e fate cuocere con pochissima acqua, o latte, un pizzico di sale e pepe, fino a cottura completa. Frullate insieme alla panna e lasciate in attesa al caldo.

Fate la fontana sul tavolo con la farina e unite un pizzico di sale e le uova. Impastate bene per ottenere un composto liscio ed elastico che farete riposare qualche minuto prima di confezionare i ravioli.

Stendete i fogli di impasto e poi riempite ogni raviolo con il composto di carciofi e patate. Chiudete bene e mettete in attesa su un piano leggermente infarinato. Cuocete poi in abbondante acqua salata finchè i ravioli non verranno a galla, che il segno della cottura avvenuta. Scolateli e saltateli in padella con gli asparagi e la salvia.

Servite i ravioli mettendo sul fondo del piatto qualche cucchiaio di vellutata di patate e adagiando i ravioli al di sopra con la salsina di asparagi e salvia a completamento.

Annunci