Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ha cominciato una cugina, ispettore di polizia, con delle novelle brevi che hanno preso anche qualche premio importante. Ho continuato io con l’apertura del blog e il monumentale lavoro di scrittura di un libro sulla famiglia e la cucina, che sta prendendo molto più di quanto avevo anticipato tra ricerche, bozze e correzioni. Ed è arrivato ora uno zio – lo zio Sandro – che ha pubblicato il suo primo libro e già lavora alla stesura di un altro.

Il primo libro dello zio Sandro si intitola “Battiti Settennali” ed è un incrocio tra la sua biografia e gli eventi che lo hanno accompagnato sin da piccolo e che coinvolgono tradizioni religiose e vicende di vita vissuta sulla pelle (letteralmente!) che lo hanno portato a diventare la persona che è oggi.

E’ un racconto pieno, ben strutturato, avvolto in un velo di emozioni e sensazioni che solo avendole vissute le sai trasportare in parole che ne veicolano la intensità. E’ una storia che si snoda tra Guardia Sanframondi ( BN) , Napoli della gioventù e l’America dei sogni e del lavoro. Un quadro neorealista che restituisce delicatezza e fantasia nel mezzo dei colori forti che lo rappresentano.

E’ chiaro che ne sto facendo pubblicità, ma non lo faccio solo per questione di familiarità, sono realmente convinta che lo zio Sandro possegga un talento di scrittore molto spiccato.

E allora!… come celebriamo questo traguardo importantissimo? come incrociamo Guardia Sanframondi, la tradizione, l’America e questo blog?………nell’unica maniera che conosco e che è quella di mescolare, impastare, cucinare e creare quei bocconi di vita che anche attraverso oceani e lontananze riescano a convogliare le emozioni che sono capace ancora di provare.

Incrociamo il buon olio d’oliva e le mele delle terre beneventane con i muffins americani della patria d’adozione dello zio Sandro, a cui mi ispiro non solo per scrivere ma anche per riuscire a fare la mozzarella … chi leggerà il libro capirà perchè!

************************************************

MUFFINS ALLE MELE E OLIO D’OLIVA CON  TOPPING ALLA CANNELLA

Per i muffins:   600 gr farina – 100 gr zucchero – 2 cucchiaini cannella in polvere – 160 gr mela grattugiata – 100 ml latte – 50 ml olio d’oliva – 2 uova – 1 cucchiaino lievito per dolci – 1 cucchiaino bicarbonato

Per il topping: 75 gr zucchero – 50 gr zucchero scuro di canna – 3 cucchiai farina – mezzo cucchiaino di cannella in polvere – 2 cucchiai burro sciolto

Riscaldate il forno fino a 200° . In una terrina mettete la farina, il lievito, lo zucchero, il bicarbonato, la cannella e mescolate tra loro. In un’altra terrina mescolate i rimanenti ingredienti e poi versateli nella terrina con la mistura di farina. Mescolate bene ma non troppo a lungo, solo il tempo necessario per amalgamare gli ingredienti liquidi a quelli solidi. Versate poi nei pirottini di carta che a loro volta saranno sistemati nella teglia muffin.

Preparate il topping mescolando gli ingredienti e spolverate ciascun muffin con la mistura del topping che deve risultare granulosa e grezza.

Infornate per 18 – 20 minuti o finchè la prova stecchino non dia esito asciutto. Fate raffreddare e ……..godetevi un pezzetto di paradiso!