Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

estate

Sebbene sia estate da pochi giorni – sia sul calendario che nella realtà – il caldo ha già cominciato a farsi sentire in maniera intensa. Pochi di noi potranno permettersi una vacanza quest’anno, stando a quanto affermato dai Tg, e la crisi pare che ancora batte forte sulle tasche di ognuno di noi. Proprio per questo viene semplice andare a ricercare ricette che aiutino anche il portafogli senza per questo mancare di gusto e di sapore. Oggi una ricetta che utilizza il pane raffermo creando un dolce che va benissimo sia come dessert che come prima colazione energetica. E, se proprio non possiamo andare in vacanza, lasciamo che la fantasia dei disegni e delle illustrazioni ci regali un attimo di refrigerio in questo inizio d’estate 2013.

estate2

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

streusel-topped-french-toast-casserole-972255l1

TORTA CROCCANTE DI PANE ALLA FRUTTA

2 pesche – 2 prugne – 1 cucchiaio di uvetta – 250 ml latte – 4 uova – 100 gr zucchero  – 1 cucchiaio di vaniglia –  2 cucchiaini di cannella in polvere – un pizzico di sale –  8/12 fette di pane raffermo – 6 cucchiai di farina – 3 cucchiai di noci tritate grossolanamente – 4  cucchiai di zucchero grezzo di canna – 3 cucchiai di burro freddissimo in pezzettini + un poco, a temperatura ambiente, per imburrare la teglia di cottura

Attenzione: il tempo di preparazione è lungo ma vi assicuro che ne vale la pena!

In una terrina mescolate bene il latte, lo zucchero, la vaniglia, metà della cannella, il sale e le uova.Sbucciate e affettate finemente le pesche e le prugne. Imburrate bene una teglia e allineatevi metà delle fette di pane. Sulle fette di pane versate metà del composto di latte e uova. Poi stendete le fette di frutta e cospargete con l’uvetta. Chiudete il tutto con le rimanenti fette di pane e versate il resto del composto sul pane. Coprite e mettete in frigo per una notte. Preparate anche il composto di copertura che andrà altrettanto in frigo per la notte: Mescolate la restante cannella con un pizzico di sale, lo zucchero grezzo, le noci tritate, la farina,e il burro freddissimo a pezzettini, ottenendo un composto sabbioso. Fate riposare in frigo.

Portate il forno ad una temperatura di 180 gradi. Coprite la teglia con il pane con la mistura di farina e burro e infornate a 180 gradi per un’ora o finchè la torta sia dorata in superficie.

Fate riposare una decina di minuti prima di servirla a fette. Potete decorare ogni fetta con una crema di mascarpone, miele e vaniglia. Ma non è assolutamente necessario e, di sicuro, non aumenta la bontà di questa creazione.