Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

autunno5

 

Canzone d’autunno

Oggi sento nel cuore
un vago tremore di stelle,
ma il mio sentiero si perde
nell’anima della nebbia.
La luce mi spezza le ali
e il dolore della mia tristezza
bagna i ricordi
alla fonte dell’idea.
Tutte le rose sono bianche,
bianche come la mia pena,
e non sono le rose bianche,
perché ci ha nevicato sopra.
Prima ci fu l’arcobaleno.
Nevica anche sulla mia anima.
La neve dell’anima ha
fiocchi di baci e di scene
che sono affondate nell’ombra
o nella luce di chi le pensa.
La neve cade dalle rose,
ma quella dell’anima resta
e l’artiglio degli anni
ne fa un sudario.
Si scioglierà la neve
quando moriremo?
O ci sarà altra neve
e altre rose più perfette?
Scenderà la pace su di noi
come c’insegna Cristo?
O non sarà mai possibile
la soluzione del problema?
E se l’amore c’inganna?
Chi animerà la nostra vita
se il crepuscolo ci sprofonda
nella vera scienza
del Bene che forse non esiste
e del Male che batte vicino?
Se la speranza si spegne
e ricomincia Babele
che torcia illuminerà
le strade della Terra?
Se l’azzurro è un sogno,
che ne sarà dell’innocenza?
Che ne sarà del cuore
se l’Amore non ha frecce?
Se la morte è la morte,
che ne sarà dei poeti
e delle cose addormentate
che più nessuno ricorda?
O sole della speranza!
Acqua chiara! Luna nuova!
Cuori dei bambini!
Anime rudi delle pietre!
Oggi sento nel cuore
un vago tremore di stelle
e tutte le rose sono
bianche come la mia pena.

Federico Garcia Lorca

****************************************************
aloo gobi
Un piatto indiano che per la sua bontà e per gli ingredienti semplici mèrita di essere conosciuto ed apprezzato…
ALOO GOBI           ( 4 persone )
600 gr patate – 1 cavolfiore piccolo –  3 spicchi d’aglio – 2 cucchiaini di zenzero fresco – 1 cucchiaio misto di un pizzico ciascuno di: coriandolo,cumino,semi di senape OPPURE una generosa manciata di curry e curcuma e un po’ di cannella –  1 pomodoro medio – 1 tazzina di piselli congelati 1 cucchiaio di burro e 3 di olio d’oliva – sale e pepe
Per prima cosa pelate le patate, lavatele e tagliatele a cubotti da 2 cm di lato. Staccate le cimette di cavolfiore e lavatele bene. In una grande padella mettete l’olio d’oliva e appena sarà caldo unite le patate e le cimette di cavolfiore. Cuocete a fuoco vivo per 7-8 minuti finchè entrambi i vegetali non cominciano ad imbiondire. Unite ora lo zenzero fresco grattugiato ( va bene anche quello in polvere!), l’aglio e le spezie che avrete scelto. Fate diventare fragrante per un minuto e poi aggiustate di sale e pepe, aggiungendo anche una tazza di acqua calda. Coprite e fate cuocere a fuoco moderato basso per almeno una ventina di minuti. Dopo di questo aggiungete il pomodoro a pezzetti, i piselli e il cucchiaio di burro. Cuocete ancora per 5 minuti e poi trasferite sul piatto di servizio.
Potete servire con un riso basmati in bianco o come contorno ad un piatto di carne.