Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

charlie and snoopy

 

Il vostro amico è la vostra esigenza soddisfatta. E il campo che seminate con più amore e mietete con riconoscenza. E la vostra mensa e il vostro focolare. Poichè  da lui vi recate per la vostra fame, è lui che ricercate per la vostra pace.

Quando l’amico vi apre la sua mente, non abbiate timore di fare altrettanto.E quando egli tace, il vostro cuore non smette di ascoltare il suo cuore. Poichè nell’amicizia, pensieri, attese, desideri, tutto nasce ed è condiviso senza parole, con una gioia priva di plauso.

Se vi separate dall’amico, non rattristatevi: poichè ciò che maggiormente amate in lui può meglio risplendere nell’assenza, così come una vetta appare allo scalatore più chiara dalla pianura.

E non vi sia nell’amicizia altro proposito che l’approfondimento dell’animo.Poichè l’amore che cerca qualcosa che non sia lo schiudersi del suo proprio mistero non è amore ma una rete lanciata a caso, nella quale si afferra ciò che è vano.

E sia per l’amico la parte migliore di voi. Se egli dovrà conoscere il riflusso della vostra marea, fate che ne conosca anche il flusso. Poichè quale amico è questo vostro che dobbiate cercarlo solo nelle ore in cui si uccide? Cercatelo sempre in ore in cui si vive. Poichè a lui tocca colmare ogni vostro bisogno, ma non il vostro vuoto. E nella dolcezza dell’amicizia fate che vi siano il riso e la compartecipazione ai piaceri.

Poichè nella rugiada delle piccole cose il cuore scopre il suo mattino e ne è ristorato.

( Kahlil Gibran – Il profeta )

” dedicata a tutte le amiche e gli amici che danno luce ai miei giorni “

****************************************

butter chicken and basmati rice

Omaggio all’India con un piatto eccezionalmente buono e facile da preparare senza andare alla ricerca di spezie particolari. Proviene dal Nord dell’India ed è una sorpresa di gusto e di aroma per il palato. La traduzione del nome significa pollo burroso e si deve al fatto che il pollo diventa morbidissimo e gustosissimo.

Da provare!……………..

BUTTER CHICKEN      ( 4 )

4 petti di pollo tagliati a pezzettoni – 4 spicchi d’aglio – 1 cucchiaino di zenzero – 1 cucchiaino di sale –  mezzo cucchiaino ciascuno di: pepe, peperoncino, cumino, paprika, cardamomo, chiodi di garofano tritati. – 1 limone – 100 gr burro – 1 cipolla – 1 lattina di passata di pomodoro e una di pomodoro a pezzetti – mezzo litro di panna – prezzemolo – 300 gr riso in bianco

Mescolate insieme i pezzetti di pollo con tutte le spezie e il succo di limone e mettete a marinare in una terrina per tutta la notte, in frigo.

Al momento di cucinare, preparate il riso basmati ( o un normale riso in bianco) e tenetelo in attesa.

In una pentola sciogliete il burro e aggiungete la cipolla a pezzetti piccoli facendola cuocere finchè si ammorbidisce. Unite adesso il pollo e la sua marinata e fate cuocere per almeno 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Aggiungete ora la salsa e i pezzetti di pomodoro, regolate di sale e cuocete a fuoco medio per almeno 30 minuti.

A questo punto unite la panna, mescolate e spegnete il fuoco, lasciando in attesa per 5 minuti. Tritate il prezzemolo. Servite il pollo su un letto di riso in bianco e decorate con il prezzemolo.

Se trovate il NAAN – il pane indiano – servitelo insieme alla pietanza. Se non lo trovate, potete sostituire con una pizza senza condimento appena sfornata.