Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

autunno8

Lo so, lo so……sono in ritardissimo nell’aggiornare questo blog e tanti di voi si saranno chiesti che fine io abbia fatto!…….Niente di eccezionale, una estate di impegni e un lavoro che assorbe ogni momento della mia vita da…sveglia!

Non che mi lamenti, sia chiaro! Faccio qualcosa che mi piace e mi appassiona e sono consapevole di essere fortunata in questo………….ci sono serate che torno a casa e mi dico, con un sorriso, ” ……e mi pagano pure! “pensando alla facilità con cui affronto giornate in cui spesso non c’è tempo per mangiare o per sedersi. Eppure, la sera sono soddisfatta e mi meraviglio anche di essere pagata per fare qualcosa che adoro! Credetemi, non lo dico con ironia, è veramente quello che sento.

Mi piacerebbe davvero che ognuno a questo mondo facesse il lavoro che più lo rende soddisfatto………

Va bene, abbiamo parlato abbastanza! Ricettissima per farmi perdonare il lunghissimo silenzio con l’augurio di  leggere qualche vostro commento…..

A presto…

*************************************************

manzo borgognaBOEUF BOURGUIGNON    (Manzo della Borgogna – Francia)   ( 6 )

1.5 kg manzo magro – 3/4 lt di vino Borgogna o un buon vino rosso corposo – 3 spicchi aglio –  bouquet garni ( un sacchettino di tela con dentro grani di pepe, rosmarino,alloro e timo ) – 70 gr burro – 1 carota – 1 cipolla – 2 cucchiai di farina – 200 gr pancetta a cubetti – 300 gr di scalogni – 300 gr  funghi champignon

Tagliate la carne a cubi di 4-5 cm e mettetela insieme al bouquet garni, il vino e l’aglio pelato in una capiente terrina. Mettete in frigo per una notte.

Preriscaldate il forno a 315°. Scolate la carne e riservate la marinata e il bouquet garni. Asciugate la carne con carta assorbente da cucina. Scaldate metà del burro in una pentola capiente e aggiungete la cipolla a pezzetti, la carota a pezzi e il bouquet garni. Cuocete al minimo per almeno 10 minuti e poi togliete dal fuoco.

Usate il rimanente burro in una larga padella per dorare i pezzetti di carne e, mano mano che essi sono pronti, aggiungeteli alla pentola con cipolla e carota.

Versate ora la marinata nella padella dove avete fritto la carne e con una spatola di legno cercate di rimuovere tutti i pezzetti lasciati dalla frittura. Togliete dal fuoco.

Riportate sul fuoco la pentola con la carne e i vegetali e spolverate con la farina la carne. Cuocete a fuoco medio finchè carne e vegetali siano ricoperti di farina. Versatevi ora la marinata a mescolate bene. Portate ad ebollizione e poi mettete in forno per 2 ore.

Nel frattempo cuocete in una padella la pancetta insieme agli scalogni e poi aggiungete anche i funghi. Aggiustate di pepe e, trascorse le due ore, aggiungete alla pentola in forno continuando la cottura per altri 30 minuti.

Lasciate riposare 10 minuti prima di servire con pane o con riso o con pasta all’uovo .

Laborioso ma ne vale la pena, credetemi!……………